Stacks Image pp294521_n312906_n2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

In questa sezione sono riportati articoli scritti tra il 2012 e il 2014, quando l'ACC collaborava allegramente con LA TAMPA

SEGUENDO L’ESEMPIO DI FIAT ANCHE POSTE ITALIANE SI SPOSTERA’ NEGLI U.S.A.

PREVISTI DISAGI PER SPEDIRE LETTERE E RITIRARE PENSIONI

I CONTI CORRENTI SARANNO SOSTITUITI DAI CONTI VOLANTI

La crisi colpisce anche e soprattutto le banche, così Bancoposta, è costretta a un immediato ripiego per salvare il salvabile, visto e considerato che, nell’era della posta elettronica e PEC (Posta Elettronica Certificata), il giro d’affari della corrispondenza cartacea decresce esponenzialmente di giorno in giorno.

La soluzione al problema arriva dallo zelante direttore delle poste di un piccolo comune della Val Varaita, dottor Letterio La Postata, il quale osservando le mosse di Marchionne, manager al quale si ispira, ha trovato la soluzione in un possibile accordo fra le poste nazionali e quelle degli Stati Uniti.

L’idea sarebbe di unire il volume di corrispondenza tra i due stati per poter sopperire al calo della corrispondenza, cosa possibile con le opportune agevolazioni fiscali (come recupero del 36% sul costo del francobollo e detrazione fiscale sul 730).

Il nodo da sciogliere resta quello delle tempistiche nelle consegne della posta prioritaria, infatti tutta la posta “azzurra” dovrà essere consolidata presso la sede centrale di Boston e dalla capitale del Massachussetts, ridistribuita in Italia o in America a seconda della destinazione prevista.

La questione dovrebbe essere facilmente risolta con l’istituzione di voli aerei economici, i cosiddetti voli Low Post attraverso i quali possono essere portati negli States bollettini postali e corrispondenza e al ritorno riportare in Italia la posta da consegnare, le ricevute dei versamenti e i contanti relativi ai prelievi dai conti correnti.

Paul Rice assisted by Livius Barnley – ACC (APRILE 2012)


CLAMOROSO: PAPA FRANCESCO ELETTO A SUA INSAPUTA

Pare che la fumata bianca sia partita per un guasto alla stufa produttrice del fumo, residuato di una balera anni ’70, noleggiata per il conclave

Un guasto tecnico al congegno per la produzione di fumo avrebbe provocato un qui pro quosenza uguali, che potrebbe cambiare il corso della storia. Pare infatti che la fumata bianca sia uscita dai sacri comignoli, mentre i cardinali riuniti in conclave erano ancora ben lontani dalla decisione, impegnati in un testa a testa Italia – U.S.A., cioè un ballottaggio fra il Cardinale Scola e il Cardinale Mahony di Boston.

Già nel pomeriggio di martedì l’apparecchio aveva dato segnali di malfunzionamento, producendo una fumata sfumata, con sfumature rosa, ma durante il conclave non è permesso a nessuno entrare nella cappella Sistina, neppure al tecnico specializzato in stufe-catorcio. Così ieri sera è successo l’irreparabile.

Alla fumata bianca, che più bianca non si può, l’intera piazza ha levato un grido di giubilo, attirando l’attenzione dei 115 cardinali riuniti nella Cappella Sistina. È stato mandato il collega Bergoglio, il più vicino all’uscita, a dare furtivamente un’occhiata per poi riferire che cosa stava accadendo. Ma il cardinal Bergoglio, uomo di ragguardevole statura, non è certo una figura che possa passare inosservata: non appena si è sporto dalla finestra gli sono stati messi in testa la papalina e i paramenti delle grandi occasioni, e in un amen, è proprio il caso di dirlo, lo sbigottito Cardinale si è ritrovato Papa a sua insaputa.

Quando si è sparsa la voce della nazionalità argentina, i tifosi di tutto il mondo hanno pensato a Diego Armando Maradona: più che il braccio destro del creatore, il nuovo papa è apparso loro come “la mano de Dios”. Ma i numerosi ultras accorsi in piazza San Pietro sono rimasti delusi dalle aspettative.

Nel frattempo il conclave sta procedendo e i cardinali non si sono accorti che Bergoglio non ha fatto rientro. Nessuno di loro sospetta nulla, essendo chiusi in un salone senza contatti con l’esterno e con un solo confessionale, probabilmente ispirato a qualche reality show. Non immaginano che il conclave sia andato letteralmente… in fumo.

Papa Francesco, dal canto suo, non può più tornare indietro: tutti i mass media lo hanno dichiarato Pontefice e ormai non può far altro che stare al gioco e prendere possesso della residenza papale.

M & M - Marchiori assisted by Marello (MARZO 2013)


IL SEGRETO PER VIVERE FINO A CENT’ANNI IN OTTIMA SALUTE?

Scoperta la formula che rivoluzionerà medicina omeopatica, antipatica e apatica

Dopo anni di ricerca, e decine di milioni di investimento nella ricerca dell’eterna giovinezza - nota anche come formula di Cocoon - l’Accademia dei Cinque Cereali, senza spendere un centesimo, ha risolto l’annosa questione dell’anti invecchiamento (senza dubbio, annosa).

La ricerca non stava dando i risultati sperati? Poco male, la soluzione era a portata di mano: appurato, dopo lunghe ed accurate ricerche, che la fonte della giovinezza probabilmente non esiste,è bastato osservare e studiare per qualche settimana Nonna Abeffarda, che alla sua venerabile e incalcolabile età riesce ancora a fare cento flessioni con una sola mano, mentre ascolta la colonna sonora di Rocky IV, e che ogni mattina percorre i 42,195 km della maratona di Torino, dalle sei a mezzogiorno, abbattendo il record mondiale di categoria di almeno un bel quarto d’ora.

Qual è il segreto della longevità e della salute insuperabile della Nonna? Semplice: alimentazione, esercizio fisico, e ironizzare sulla vita. L’importante - direbbe - è che la morte ci colga vivi.

Ecco il programma di lunga vita consigliato:

Ore 6,00: sveglia e almeno 20 minuti di esercizio fisico più 10 minuti di stretching, sotto la guida di un personal trainer qualificato, con almeno cinque anni di esperienza presso campioni di specialità olimpiche

Ore 6,30: jogging al parco, avendo l’accortezza di indossare scarpe Hogan, in pelle interactive, collezione donna matura primavera-estate 2013

Ore 8,30: doccia bollente

Ore 9,00: colazione a base di frutta fresca reperibile nei migliori negozi di primizie. Quando non reperibile, facilmente trasportabile dalle località esotiche di produzione, tramite aereo personale.

Ore 10,00: massaggio ayurveda, con oli ed essenze rigorosamente indiane, capaci di trasformare le energie compresse e di rigenerare la spiritualità.

Ore 12,00: pranzo con sushi, carpaccio di pesce spada e tonno pinna gialla della riserva naturale marina delle isole Egadi.

Ore 15,00: seduta Yoga in palestra esclusiva di fitness e tecniche di rilassamento orientale.

Ore 17,00: tè rilassante in caffetteria

Ore 18,00: trattamento shiatsu

Ore 20,00: tisana bio-tecno-logica, reperibile nelle migliori antiche erboristerie del centro, dove è consigliabile effettuare gli acquisti in apnea, per evitare di pagare anche l’aroma.

Ore 22,00: a letto per dormire 8 ore, su materasso a marchio registrato TEMPUR, come previsto dal manuale del buon vivere

M & M & M - Marello & Marchiori & Miglio – ACC (LUGLIO 2013)


Continua...

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |