Stacks Image pp294520_n312906_n2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

LE GRANDI SFIDE LETTERARIE DELLA STAMPELLA

Scoperto vicino a Taranto un campo da ben 70mila piante di Cannabis. Arrestate quattro persone, e sequestrata la produzione. Proibitissimo: deve essere gestita dallo Stato (ovviamente è quella legale), come nel caso di sigarette e di gioco d’azzardo.

Il vecchio tarlo


Nei bar piemontesi tornano i giornali. Il gestore del locale dovrà vigilare che ci si disinfetti le mani prima e dopo la lettura, e che si indossi la mascherina. Suggerito di fornire più copie, per ridurre il tasso di condivisione. È scientificamente provato che 99 piemontesi su 100 si leccano il dito, prima di voltare la pagina del giornale nel bar. Motivo in più per non toccarne mai. Leggo a casa i quotidiani che compro.

Carlo Chievolti


Rinviato a giudizio il poliziotto che durante un arresto a Napoli aveva sparato a un pitbull che lo aveva azzannato, aizzato dal padrone. Gli animalisti esultano, ma al solito i poliziotti hanno perso. Sono le solite storie di ordinaria demenza italiana.

Il vecchio tarlo


A un anno dalla dipartita di Andrea Camilleri, esce il libro “Riccardino”, ultimo della serie Montalbano. Non vedo l’ora non leggerlo come non ho letto i precedenti.

Carlo Chievolti


Le compagnie aeree British Airways, easyJet e Ryanair hanno avviato un’azione legale contro il governo inglese perché rinunci alla quarantena imposta dalle norme anti-coronavirus. Affermano che avrà un effetto devastante sul turismo britannico e sull’economia, e distruggerà migliaia di posti di lavoro. I poveracci evidentemente non godono dei privilegi che la “compagnia di bandiera italiana” sfrutta da sempre.

Il vecchio tarlo


83 multimilionari di varie Nazioni, ma per la maggior parte statunitensi, si fanno chiamare “Milionari per l’Umanità”, e lanciano un appello sul web per chiedere ai Governi di aumentare le imposte ai più ricchi per contribuire alla ripresa economica mondiale dopo la pandemia. Tasse aumentate in maniera sostanziale, immediata e permanente! Ho parlato con Bezos, Gates e Zuckerberg, e loro non parteciperanno. E allora ho deciso di astenermi anch’io, da questa seppur lodevolissima iniziativa.

Carlo Chievolti

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |