Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

NIENTE MULTA A BABBO NATALE: NON ESISTE


Stanotte, poco dopo la mezzanotte, una pattuglia della Polizia Polare ha fermato un motociclista in rosso, verosimilmente abbigliato da Babbo Natale, senza casco che, carico di pacchi regalo, stava attraversando il centro abitato a velocità superiore ai 50.000 m/sec, massima velocità consentita.


Dagli accertamenti è risultato che non era provvisto di patente, carta di circolazione, assicurazione RCA moto, e che non era stata pagata la tassa di circolazione (effettivamente la moto non aveva neppure un bollo).


Preso atto che Babbo Natale (secondo alcuni esperti in leggende metropolitane) non esiste, rilevato che neppure il Codice della Strada Astrale contempla la presenza del buffo ometto vestito di rosso, ai tutori della legge non è rimasto che prenderne atto e lasciar proseguire Santa Claus nel suo percorso della Notte di Natale senza elevare alcuna contravvenzione.


Lo stop ha causato un ritardo sulla tabella di marcia, pertanto sembra che alcuni bimbi abbiano ricevuto i doni solo dopo mezzogiorno.




Freddy Marchiori – ACC (DICEMBRE 2017)

Un Babbo Natale in regola: si noti il casco semintegrale modello Xmas Racing

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |