Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

IL PROFESSOR MIGLIO E I SUOI


.

Il Vaffa della settimana va a

Una vigilessa di Genova.

Con la seguente motivazione:

Ha multato un corriere che “bloccava il traffico”. Lui ha bestemmiato, perché stava lavorando. La signora gli ha aggiunto 103 €uro, per un totale di 300. Molto brava!

@ @ @ @ @

Il Cetriolo Plumbeo Honoris Causa va a

I responsabili della campagna pubblicitaria del treno “.italo”.

Con la seguente motivazione:

.italo promuove l’Italia più bella: passa vicino a Colosseo, Duomo e Ponte di Rialto.

@ @ @ @ @

Il premio vauro ridens va a

Conte Giuseppe, capo M5S, ex Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana.

Con la seguente motivazione:

Protesta contro l’aumento delle spese militari, ma quando comandava questa sfigata Italia aumentò le spese da 21 a 24,6 miliardi di €uro l’anno. È un aumento del 17%.

@ @ @ @ @

Il premio pane e volpe va a

Alcuni genitori giapponesi.

Con la seguente motivazione:

Old Enough, ovvero Grande Abbastanza, è il nuovo show di Netflix che arriva dal Giappone. Il format è un recipiente di trovate bizzarri: bambini piccoli sono mandati a compiere commissioni, da soli, in strada e in autobus. Poi filmati. Immaginate un bimbo di due anni da solo sul bus. È controllato, ma non pensate abbia un trauma?

@ @ @ @ @

Il premio “ma ci faccia il piacere” va a

Paragone Gianluigi, capo del fondamentale partito Italexit.

Con la seguente motivazione:

Ha organizzato un flash mob con uno striscione: “ITA deve essere italiana” e con bandiere tricolori. E spiega che “sarebbe un colpo mortale, perdere questo asset”. Così gli italiani continueranno a buttare soldi nel cesso della compagnia di bandiera.

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |