Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

IL PROFESSOR MIGLIO E I SUOI



Il Vaffa della settimana va a

Cinque impiegati della casa farmaceutica Kimia Farma.

Con la seguente motivazione:

Lavavano i tamponi nasali per il Covid e li riutilizzavano per testare i passeggeri in partenza dall’aeroporto di Medan. Sono stati arrestati. Truffate ben 9 mila persone.

@ @ @ @ @

Il premio vauro ridens va a

De Bonis Saverio, Senatore, ex M5S.

Con la seguente motivazione:

Ha presentato al ministro della Cultura una richiesta di chiudere il museo Lombroso di Torino, per il suo “razzismo scientifico”.

@ @ @ @ @

L’esortazione a recarsi a defecare sulla urtica dioica va a

Gli induisti dello stato del Gujarat, nell’India occidentale.

Con la seguente motivazione:

Si ricoprono di urina e sterco di vacca per difendersi dal Covid.

@ @ @ @ @

Il premio pane e volpe va a

Anonima rapinatrice romana.

Con la seguente motivazione:

Tenta una rapina al supermercato con un complice, ma è maldestra, e con una cassa rubata in mano urta uno scaffale. E deve essere curata al Pronto Soccorso. Arrestata.

@ @ @ @ @

Il premio “ma ci faccia il piacere” va a

Anonimo 32enne di Torino.

Con la seguente motivazione:

Ha contattato una professionista via web, ed è andato a consumare un atto sessuale, con in tasca 1.200€uro. I soldi gli son stati rubati ed è stato malmenato.

Ha chiamato i Carabinieri, che hanno fermato due uomini e una donna e hanno recuperato i soldi.

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |