Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

Definiscono “rottura” un annullamento delle nozze. Suntant Kathiw

I 40 anni sono quell'età in cui ci si sente finalmente giovani. Ma è troppo tardi. Pablo Picasso

Avremo il vaccino da inoculare a tutti gli italiani. Il governo

Il più delle volte che le parlo, Alexa non mi capisce. Carlo Chievolti

Svaligiata la cassaforte con Diego Maradona nel letto di morte. Siamo messi male

Babbo Natale ha avuto l'idea giusta: visitare le persone solo una volta all'anno. Natale con i tuoi

Camion con carico ignoto dal Veneto alla Amazon di Torrazza Piemonte. Inquietudine

Nelle zone rosse siamo stati autorizzati a fare la spesa fuori dal Comune. DPCM volubile

Mi è scoppiata una bottiglia in tavernetta. Piango sul prosecco versato. Nonno Abeffardo

Se ti regala i fiori senza motivo deve farsi perdonare qualcosa. L'amica del cuore

La nuova moda propone i collant di Gucci smagliati, a 140 euro. Alta moda

I politici sono come i pannolini: vanno cambiati sovente, e per lo stesso motivo. Riflessione

Non penso mai al futuro. Arriva così presto. Albert Einstein

Ma l'annullamento può evitare molte altre rotture. Ankura Pighram

A 50 anni ti senti finalmente maturo, ma capisci che stai già marcendo. Freddy Marchiori

Dovremo inculcare loro il desiderio di vaccinarsi. Il perplesso

Anche a me, però mi capisce più della mia morosa. Nonno Abeffardo

Saccheggiata la casa di Paolo Rossi nel corso del suo funerale. Siamo messi peggio

Ma chi non crede in Babbo Natale potrebbe esimersi anche quell'unica volta? Natale sulle tue

Saranno forse bandiere a stelle e strisce, per il Protettorato Statunitense? Nonna Abeffarda

16 cartoni di Bonarda al tuo paese erano già una spesa fuori dal comune! Nonna Abeffarda

Accidenti. E quindi, adesso la tua tavernetta profumerà di Tavernello. Nonna Abeffarda

Se i fiori sono costosi e lui di solito è taccagno, è probabile. L'amica razionale

Propongo al signor Gucci di lanciare le maglie di lana con i pallini. Media moda

E se non correttamente smaltiti, poi inquinano e puzzano. I pannolini, dico... Controriflessione

E neppure al passato. Lo scordo così in fretta. Nonna Abeffarda

Meglio rompere un vincolo, che rompersi le palle. Ankura Piesplicit

I 60 sono l'età in cui si torna a sentirsi giovani, ma forse è solo perdita dell'udito. Gabriele CZ

Ma adesso basta, coi verbi con questa assonanza! Il timoroso

Ma io e Alexa ci capiamo al volo. Ovvio, tra donne… Nonna Abeffarda

Quando morirò, non rubate i ragnetti che abitano nel mio frigo. Nonno Abeffardo

E chi non crede in Babbo Natale e non ha amici trascorre sereno tutte le feste? Anche sulle mie

Se fosse così verranno respinte, poiché non adeguatamente listate a lutto. Carlo Chievolti

Sei sempre la solita nonna noiosa, che vuole controllare il pelo nell’uovo. Nonno Abeffardo

Tavernello, qui? Vade retro, saragat! E non cominciamo a offendere. Bisnonno Abeffardo

Se tra i fiori trovi un biglietto con il nome dell'altra, è certo. L'amica menagramo

A quando lo stile casual dei calzini spaiati? Ne ho il cassetto pieno. Bassa moda

Certo, fare allusioni contro i politici causerebbe dolorose e dispendiose querele. Estroflessione

Io non scorderò mai il tuo passato di verdura. Nonno Abeffardo

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |