Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO IX d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

Stupidità è rifare la stessa cosa sperando che dia risultati diversi.

Albert Einstein

Dietro al feretro, in prima fila: "Era una brava persona". 

Nonno Abeffardo


Cucinare in casa è nocivo quanto il fumo passivo. 

Corriere della Sera

Io non discendo da nessuno, ma solo dalle scale di casa mia. 

Ettore Petrolini


Federcarrozzieri si lamenta: "Imprese a rischio estinzione". 

Notizia

La Generazione Z afferma che l’emoji del pollice in su sarebbe aggressiva e offensiva.

Tesi

Meglio essere occasionalmente imbrogliati che sempre sospettosi.  Riflessione

Non cercatevi impegni, vi troveranno loro. 

Riflessione

Diana Del Bufalo rivela di soffrire di coprolalia, un disturbo che induce a dire parolacce. 

Gossip beffardo

Non vedo l’ora di alzarmi presto, la mattina… 

Il pensionato

La caloria è la quantità di calore che fa aumentare di un grado il livello di preoccupazione per la bolletta. 

Nonna Abeffarda

Il Governo ha varato una norma "Anti rave"? Oh basta là! 

Incredulità

Il micologo ti salva la vita, avvertendoti se i funghi sono velenosi. 

ScientifiK

Chissà perché mi viene in mente chi si risposa dopo un divorzio.

Albertina

Dietro al feretro, in ultima fila: "Era soltanto un cretino". 

Suntant Kathiw

Ma allora dove si dovrebbe cucinare? Sul balcone? 

Nonna in corriera


Io discendo dalle scimmie: so premere i tasti dell'ascensore. 

Nonna Abeffarda


Forse perché la gente non fa più incidenti come una volta? 

Letizia

Davvero? Forse la Generazione Z non distingue un dito pollice da un dito medio? 

Antitesi

Poiché nessun sospetto ci salverà dall'imbroglione professionista.

Rassegnazione

Così come il dovere: è lui che vi chiama. 

Considerazione

Forse ne soffro anch'io, perché mi viene da rispondere: "E a noi che caxxo ce ne frega?”. 

Nonna Abeffarda

…per poter sfottere un po' chi andrà a lavorare. 

Suntant Kathiw


Per sobrietà, e per farci riflettere risparmiosamente, si passerà dal concetto di chilocaloria alla ettocaloria? 

Nonno Abeffardo

Qui in Piemonte mangiamo rave e sautisa da generazioni. 

Sazietà

Ma, c’è qualcuno che ti avverte prima, se il matrimonio è tossico? 

KattiviniK

Errare è umano. Ma insistere, replicando, è puro autolesionismo.

Ankura Pighram

Però, tra la prima e l’ultima fila c’era meno di un metro. 

Ankura Pighram

Cucinare sul tetto sarebbe molto più pericoloso. 

Geometra in carriera

E per premere non hai neanche bisogno del pollice opponibile. 

Nonno Abeffardo

E se li fa si tiene le ammaccature. O chiama ammiocuggino. 

Mestizia

Perchè "dito medio” fa pensare subito all’esame della prostata? 

Sintesi di Nonno Abeffardo

E ahimè, invecchiare ci rende sempre più possibili prede di truffe.  Amara fine

Per ottenere il piacere c’è sempre tempo... 

Rassegnazione

Io ne soffro di certo, quando incontro il mio prossimo. E invecchiando peggioro vieppiù. 

Nonno Abeffardo

E a dicembre mi daranno anche la tredicesima! 

Ankura Pighram

Chi trasporta carburanti o pellet o bombole di GPL deve noleggiare auto di scorta con sorveglianti armati. 

Suntant Kathiw

Ma non vi voglio raccontare la rava e la fava della ricetta. 

Brevità

No, tutti ti lasciano sbagliare da solo, e poi pentirti tardivamente

AbeffardiK

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |