Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO VI d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

L'ANGOLO DELLA (S)CULTURA


.

A cura di Manfredi Maria Miglio Marello

.

Nel territorio del Protettorato ho introitato il quarto mirto.

Tragedia: tracannando il bicchiere che trabocca, nel tragitto

tra il trumeau e la tromba (delle scale) tracollo: mi fratturo un arto,

e coi cocci rotti e irti mi trafiggo. Trafelato e tremante, quasi tramortito,

articolo: “art… irt… tra…” che, tradotto, trapela: il quarto mirto m’ha tradito.

.

MMM

.

.

DOSSO E PARADOSSO

.

Se tu andassi adesso su un dosso, e non essendo un asso,

in un sorpasso ti si rompesse l’asse, poi finissi nel fosso,

e l'assale ti cadesse addosso, e ti si lussasse l’osso,

addosseresti ad esso, il fesso del sorpasso,

che era aduso starti molto addosso,

la colpa di quello scasso?

.

MMM

DIMENTICA DI POSTARE LE FOTO DEL COMPLEANNO SUI SOCIAL E NON LE VENGONO CERTIFICATI DUE ANNI DI ETÀ.

Viviamo nell'epoca dei social e, spesso, il mondo virtuale supera la realtà.Quanto è accaduto a Baggianate di Sopra ha dell'incredibile. L'impiegato comunale responsabile dell'ufficio anagrafe ha dovuto prendere una decisione che crea un precedente senza precedenti.

Dopo aver analizzato il certificato di nascita della signora Ava Comelava, nata nel 1981, ha verificato che fosse iscritta regolarmente a Facebook, constatando l'assenza di foto comprovanti i compleanni del 2020 e del 2021, procedendo pertanto d'ufficio alla cancellazione di un biennio.

La ultraquarantenne, ritrovatasi improvvisamente trentottenne, ha accolto con una certa soddisfazione il suo reingresso negli "enta", dopo alcuni mesi trascorsi suo malgrado negli "anta" e si è impegnata a contattare tutte le amiche che per motivi anagrafici non celebrano annualmente il loro genetliaco sui social, affinché provvedano a revisionare i documenti d'identità.

Secondo alcune indiscrezioni l'impiegato dell'anagrafe di Baggianate sta riscuotendo un certo successo fra le signore, si vocifera addirittura che su Instagram abbia più follower dell'estetista del paese Botu Lino, considerato un vero e proprio guru della bellezza.

.

Paul Rice - ACC



GLI SCALTRI REBUSCEMI DI PICK ASSO

REBUS (5)

LA STAMPELLA PRESENTA

Il calciatore di palloni El Shaarawy è indagato per aver malmenato un ladro che tentava di impossessarsi della sua auto. Il ladro lo accusa, anche se ci sono testimoni che smentiscono. Comunque, non si fa! Il calciatore avrebbe dovuto permettere che quel signore cileno gli portasse via l’auto da 230mila €uro, tanto lui ha molti soldi.

§ § § § §

Una certa “change.org” lancia una raccolta firme per radiare il virologo Matteo Bassetti dall’Ordine dei medici. Si ipotizza che almeno 35mila italiani aderiranno alla proposta di eliminarlo dall’Albo. È chiaro che sta proprio sul culo a tanta gente.

§ § § § §

La Principessa Catharina-Amalia d’Orange, futura regina d’Olanda, ha 17 anni. A ottobre diventerà maggiorenne, e per legge avrebbe diritto a circa 1,6 milioni di €uro all’anno, ma rinuncerà alla spettanza, perché “si si sente a disagio a riceverli”, sapendo che molti altri studenti come lei hanno già debiti universitari. Stupididotta.

§ § § § §

Il Presidente ha minacciato di incarcerare chi rifiuta il vaccino contro il Covid19: “Scegliete, vi vaccinate o vi metto in galera”. Ma è Rodrigo Duterte, delle Filippine.

§ § § § §

Il Tar del Lazio cancella le multe per 228 milioni di €uro comminate da Antitrust alle quattro maggiori compagnie telefoniche, per la fatturazione a 28 giorni. Chissà se il costo verrà comunque ribaltato sugli utenti in bolletta: non è certo da escludere.

IL PROFESSOR MIGLIO E I SUOI

SPECIALE 2x3

.

L’esortazione a recarsi a defecare sulla urtica dioica va a

Bianchini Paolo, presidente di “Mio Italia”, associazione per l’ospitalità a tavola.

Con la seguente motivazione:

A nome dei ristoratori, cita la Cina per danni, e le chiede 200 milioni, per non aver segnalato tempestivamente il Covid. E poi l’udienza si terrà al Tribunale di Viterbo!

@ @ @ @ @

L’esortazione a recarsi a defecare sulla urtica dioica va a

Draghi Mario, presidente del Consiglio della Repubblica Italiana.

Con la seguente motivazione:

Annuncia che noi italiani spenderemo sette miliardi di €uro, in cinque anni, per la parità tra uomo e donna. Quattordicimila miliardi di lire. Senza chiederci un parere.

@ @ @ @ @

Il premio pane e volpe va a

Anonimo dipendente di un ufficio postale di Treviso.

Con la seguente motivazione:

Inverte per errore le cassette contenenti le banconote da 20 e da 50 €uro, regalando 10mila €uro. Alcuni hanno restituito il denaro, ma la maggioranza se lo è intascato.

@ @ @ @ @

Il premio pane e volpe va a

Darcy Natasha Beth, australiana di 46 anni.

Con la seguente motivazione:

Ha ucciso il suo partner Mathew, allevatore di pecore, per ereditarne la proprietà da 3,5 milioni di dollari a Walcha. Si è disperata, sostenendo che lui si fosse suicidato. Ma aveva svolto ricerche approfondite, su Google, su “come uccidere”. Incastrata!

@ @ @ @ @

Il premio “ma ci faccia il piacere” va a

Aidaa, Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente.

Con la seguente motivazione:

Si scaglia contro il brano “La gallina”, cantato da Cochi e Renato quando la tele era in bianco e nero, per la frase “La gallina non è un animale intelligente, lo si capisce da come guarda la gente”, che è un insulto ai polli. Pretende che si tolga quel “non”.

@ @ @ @ @

Il premio “ma ci faccia il piacere” va a

Ford Harrison, attore statunitense, facilmente identificabile come Indiana Jones.

Con la seguente motivazione:

La produzione del quinto film della serie era appena iniziata, e si è ferito alla spalla mentre provava una scena di combattimento. È in ottima forma, ma ha già 78 anni!

LA MOSCA COCCHIERA IN PILLOLE

IN PILLOLE


Il virus del raffreddore esiste da milioni anni, già ben prima dell’uomo moderno. Un team di microbiologi dell’Università di Copenaghen lo ha scoperto analizzando il Dna di alcuni denti da latte sepolti in profondità in un remoto sito archeologico vicino al fiume Yana, in Siberia, che sono stati datati 31mila anni fa. Secondo New Scientist è la più antica prova conosciuta di infezioni virali riscontrate negli esseri umani. La precedente prova di un virus identificabile in un Homo Sapiens risaliva a soli 7mila. Secondo uno studio pubblicato nel 2019 su Nature, che ha analizzato resti in Mongolia datati 4.500 anni fa, l’epatite B ha infettato le persone dall’età del bronzo. Il primo caso noto di infezione batterica, invece, risale a 17mila anni fa, e fu rintracciato in un bisonte nel Wyoming affetto da tubercolosi. La tubercolosi fu trovata nella colonna vertebrale di alcune mummie egizie, risalenti a circa 5mila anni fa. Eske Willerslev, genetista di Cambridge, e Martin Sikora, ricercatore del Lundbeck Foundation Center for GeoGenetics dell’Università di Copenaghen, ci spiegano i dettagli tecnici delle ricerche. Si dice concorde, su New Scientist, Sofie Holtsmark Nielsen, microbiologa dell’Università di Copenaghen. Caitlin Pepperell, microbiologa dell’Università del Wisconsin-Madison, non coinvolta nello studio, è in disaccordo: ha detto che quando gli organismi ricombinano il loro DNA, come fa l’adenovirus C, il segnale viene strapazzato. Ma ha detto che riuscire a estrarre informazioni genetiche da materiale così antico è stato un notevole risultato tecnico. Il Professore Chiarissimo Sun Nen Bun, Dipartimento Torrazzese dell’Università di Pensologia di Torino: “E questo come ci fa progredire, verso una vita migliore?”.

@@@@@

Per stare bene è necessario scoreggiare almeno venti volte al giorno. Lo consiglia la rivista Healthy and Natural World, spiegando che le flatulenze sono segno di una sana attività intestinale, e aiutano a prevenire malattie. I ricercatori dell’Università di Exeter hanno dimostrato che il solfuro di idrogeno, uno dei gas più puzzolenti prodotti dal nostro corpo, sarebbe in grado di proteggere i mitocondri (organelli intracellulari produttori di energia), scongiurando diabete, attacchi cardiaci e ictus. Il Professore Chiarissimo Sun Nen Bun, Dipartimento Torrazzese dell’Università di Pensologia di Torino: “Mi raccomando, regolate il conteggio: non più di venti!”.

@@@@@

I batteri nello stomaco delle mucche sarebbero in grado di degradare la plastica. L’inquinamento da platica è ovunque, e tutti noi, inconsapevolmente, ne ingeriamo particelle minuscole. Esistono microbi in grado di degradare il poliestere naturale, per questo gli scienziati hanno deciso di studiare lo stomaco dei bovini, e verificare l’efficacia dei tanti microbi che vi alloggiano. La dottoressa Doris Ribitsch, e i suoi colleghi dell’Università di Vienna, hanno prelevato da un macello in Austria un po’ di liquido dal rumine di una mucca, poi incubato con tre tipi di poliesteri: PET (polimero sintetico usato in tessuti ed imballaggi); PBAT (plastica biodegradabile usata nei sacchetti di plastica compostabili); e PEF (materiale biobased ottenuto da risorse rinnovabili). Tutte tre le plastiche sono state scomposte dai microrganismi provenienti dallo stomaco delle mucche. L’uso di enzimi è considerato un modo per riciclare plastica in maniera ecologica: è un’alternativa a bruciarla o convertirla. La società francese Carbios ha trovato un enzima che fatto lavorare assieme ad altri fa ottenere una degradazione migliore, e ora lavora all’ottimizzazione dei processi. Il Professore Chiarissimo Sun Nen Bun, Dipartimento Torrazzese dell’Università di Pensologia di Torino: “Non ci resta che insegnare alla mucca a mangiare plastica, così chiunque potrà tenerla sul balcone del condominio in città. E avrà latte fresco”.

IL PENSOLOGO - QUESTA SETTIMANA LA TOP FIVE TRIPLICA


Secondo un rapporto Istat la pandemia ci ha resi più poveri. Acuto, sensato, ma inimmaginabile.

.

Arrestato 75enne che accoltella il chirurgo, causa diagnosi non gradita. Paziente senza pazienza.

.

Il clima influenza le dimensioni del corpo umano? Se al caldo vedo una minigonna, mi allungo.

.

Si temono speculazioni dopo l’aumento della benzina. Ma figurati, in Italia non è mai successo.

.

Il 15% del personale della scuola non è vaccinato, il 30% sì. E il restante 55% non s’è mai visto.

.

Manifesti del “Banksy torinese” in omaggio a Raffaella Carrà. Però, somiglia a Nino D’Angelo.

.

Acromotrichia: è se ti vengono improvvisamente i capelli bianchi. Sei stato dal commercialista?

.

Piergiorgio Odifreddi approva la poligamia? Sì, per sopportarlo non basterebbe una moglie sola.

.

È tutto più caro, dalla corrente elettrica agli aperitivi. E bere un prosecchino al buio non è facile.

.

Secondo La Repubblica, e La Stampa, Mancini è di sinistra. Io lo avevo già capito dal cognome.

.

Undici milioni di italiani sono clienti di tv pirata. Un popolo di santi, poeti, e navigatori illegali.

.

Notizia di Borsa: Amplifon ha comprato Bay Audio. E cosa non si farebbe, per sentirsi meglio...

.

A-Road ha offerto tre miliardi di dollari per comprare le figurine Panini. Ma, escluso Pizzaballa.

.

L’aglio liquido è risultato inutile contro le zanzare. Pungono, e in più hanno un alito puzzolente.

.

La variante Delta ha avuto una forte accelerazione. Allora, ritengo che sia una “Delta Integrale”.

CLAMOROSO: L'INTER ACQUISTA PIZZAIOLO INVECE CHE ATTACCANTE


Il presidente dei nerazzurri Zhang Jindong aveva le idee ben chiare, occorreva assolutamente un top player per rinforzare l'attacco al fianco del fuoriclasse Lukaku, e aveva individuato un calciatore brasiliano molto promettente, il famoso (almeno dalle parti di Rio de Janeiro) Sambao Carnevalinho do Riscaldamento du Pallonao detto Piedao Bananao, noto per i suoi tiri svirgolati che puntualmente spiazzano i portieri avversari.


Gli inviati dalla sede di Interello, piccola località ai confini con Milanello, Evaristo Mordilossi e Orialo Bassobrutti, giunti in Brasile, hanno sbagliato stadio e, credendo di trovarsi nel leggendario Maracanã, in realtà sono finiti al campetto dell'oratorio cittadino.


Nella piccola struttura si sono imbattuti in un torneo di calcio tra scapoli e ammogliati per operatori turistici e, complice la mascherina che ne ricopriva quasi integralmente il viso, scambiandolo per il brasiliano, hanno sottoscritto un contratto con un pizzaiolo di origini Italo-Argentine, tale Diego Armando Zizzona.


Soltanto all'arrivo in Italia del Zizzona i due dirigenti si sono accorti del qui pro quo, ma ormai il contratto era stipulato e la penale per la rescissione milionaria non rendeva le cose affatto semplici.


Il Presidente nerazzurro Zhang Jindong, realizzato il terribile scambio di calciatore, ha preso la cosa con filosofia, commentando con un laconico "Questi sudamericani si somigliano tutti".


Per ora il fuoriclasse della pasta madre siederà in panchina, ma non è escluso che possa essere impiegato già nella prima fase della stagione 2021-22.


Diego Armando Zizzona, ha promesso che, in caso di vittoria del campionato, preparerà una pizza speciale per tutti i compagni di squadra.

.

Freddy Marchiori – ACC

LE PERLE DEI PIRLA

.

Ora che gli inglesi sono extracomunitari se li perculi sei automaticamente razzista?

Martin Scortese

.

Intanto, mentre ci distraevano col Covid, nel silenzio generale, hanno fatto i sorteggi del campionato di serie A.

John Stravolto

.

Il 68% degli italiani favorevoli alle restrizioni di Macron. Si, ai francesi...

Paul Rice

.

Alcune assicurazioni sono inaffidabili. Avevo fatto quella contro la grandine, eppure ha grandinato lo stesso!

Gary Buja

.

Anziani si nasce o si diventa?

Al Damerini

.

Come si compra online un computer se non si possiede il computer?

Pierino di Montanaro

GLI SCALTRI REBUSCEMI DI PICK ASSO


REBUS (9)

DOPO LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI, LA ROULETTE DEI FORNITORI DI DISSERVIZI


La lotteria degli scontrini ha riscosso un enorme successo tra i clienti delle attività commerciali e i fruitori di servizi alla persona.


Addirittura c'era chi, pur di partecipare e avere maggiori probabilità di vincita, trascorreva quattro ore al supermercato facendo ripetutamente la coda e pagando un pezzo alla volta per ottenere cinquanta o cento scontrini, per incrementare le probabilità di vincita.


I fornitori di disservizi (copyright by Carlo Chievolti), cioè le società di somministrazione corrente elettrica, gas metano e utenze telefoniche, sempre al passo con i tempi, hanno colto al balzo questa novità adeguandosi prontamente alle richieste di mercato.


In effetti gli utenti sono stanchi di essere contattati per offerte mirabolanti, propinando contratti a costi irrisori, giusto per accaparrarsi il cliente, salvo poi perderlo in favore di un successivo fornitore ancora più convincente.


Il passaggio non è così immediato, occorre comunicare il codice cliente, il cosiddetto codice di migrazione per perfezionare il trasferimento da una compagnia all'altra.


Comparare offerte, individuare codici e riferimenti è complesso anche per persone abituate a sottoscrivere contratti e a leggere quelle minuscole clausole che tanto preoccupano; gli unici che non hanno problemi pare siano gli anziani, specie se sprovveduti riguardo queste nuove forme contrattuali: a loro basta un basta un "si" anche detto per caso per convincere l'operatore che il contratto sia accettato, e vedersi recapitare una nuova bolletta con addebito diretto.


Da oggi, grazie a una procedura semplificata, sarà possibile per tutti ottenere contratti in tempo zero dicendo semplicemente "si" all'operatore nel momento in cui si risponde. In pochi istanti, mediante apparecchiature sofisticatissime, nel centro elaborazione dati del call center, sceglieranno il contratto adatto all'utente. Si tratterà di un contratto a sorpresa, luce, gas, telefono fisso o mobile, il cliente scoprirà la natura della sottoscrizione solo al ricevimento della prima fattura.


Nella messa a punto di questo metodo potranno verificarsi disguidi, come ritrovarsi due contratti per fornitura corrente elettrica, uno per l'illuminazione e uno per gli elettrodomestici, oppure restare senza telefono fisso, ma in compenso attivare tre cellulari. L'importante è segnalare il disservizio all'apposito numero verde, e prontamente provvederanno a risolvere ogni intoppo, sempre con l'ausilio di strumentazioni hi-tech.

.

Paul Rice – ACC

Gli operatori di un call center stanno selezionando un nuovo contratto adeguato alle esigenze dell'utente

AVANTI!

.

Ai testimoni di Geova vaccinati

le Regioni rilasceranno il

DRIN PASS

.

Nonna Abeffarda


IL PENSOLOGO - QUESTA SETTIMANA LA TOP FIVE RADDOPPIA

 .

Antonello Venditti: “Se gioca l’Italia non posso cantare”. Allora il calcio ha un aspetto positivo!

.

Xi Jinping: “Chi fa il bullo con la Cina troverà un muro d’acciaio”. Al massimo sarà di stagno...

.

Le soldatesse dell’Ucraina sfilano indossando scarpe coi tacchi. Edwige Fenech insegna ancora.

.

Il successo ci arriva per il 50% dal patrimonio genetico. E per il 50% dal patrimonio di famiglia.

.

Pippo Inzaghi: “Molto presto saremo in tre”. Oltre che di calcio, ci capisce un po’ di aritmetica?

.

Gli studenti vaccinati in estate torneranno in aula senza paura. Resta quella delle interrogazioni.

.

La Via della Seta avanza: la Cina compra mezzo Montenegro. Sì, gli amari cinesi fanno cagare.

.

Bonus Giorgetti: 100 euro se cambi televisore. 120 se te lo fai consegnare da un mezzo elettrico.

.

Caccia al Dna di Leonardo, cercano 14 discendenti viventi: molti gli insospettabili, fra i quali io.

.

I torinesi inciampano nelle buche? Il Comune apporrà molti cartelli “Attenzione caduta pedoni”.

LA SFIDA LETTERARIA SOLITARIA

.

Il più grande caso di abusi sessuali su minori nella storia degli Stati Uniti, quello che riguarda i Boy Scouts of America, si chiude con un risarcimento milionario. Le 84mila persone che hanno fatto causa all’organizzazione saranno risarcite con 850 milioni di dollari complessivi. No, zio Gino, non so a quanto corrisponda, nelle tue vecchie lire, perché è una cifra con troppi zeri. Comunque, significa che ognuno dei ragazzini stuprati a suo tempo riceverà circa 10.119 dollari. Non è una grande cifra.

* * * * *

Gli studenti vengono mandati a zappare la terra, in cambio di mille €uro al mese, su iniziativa dei ministeri dell’Università e della Transazione ecologica. È uno stage che riguarda i piccoli centri rurali, durerà 3-5 mesi, ed ha lo scopo di convincere i giovani che il lavoro nei campi è una seria opportunità. Tuttavia, accade in Spagna.

* * * * *

Il parlamento riduce da 25 a 18 anni la possibilità di votare per il Senato. Chissà se i diciottenni italiani hanno una vaga idea di cosa sia il Senato, e cosa sia il voto.

* * * * *

L’infettivologo capo statunitense Anthony Fauci ha chiesto alla Cina le cartelle cliniche dei ricercatori del laboratorio di Wuhan. La pernacchia non è ancora finita.

* * * * *

Diego Fusaro è segretario di un partito italiano che si chiama “Ancora Italia per la sovranità democratica”. E poi non dire che non ti tengo informato sull’attualità.

.

Carlo Chievolti

IL PROFESSOR MIGLIO E I SUOI

.

Il premio vauro ridens va a

Jolie Angelina, attrice statunitense.

Con la seguente motivazione:

Sospende “l’attività umanitaria” per tornare a recitare. Ma dice che lo fa per i figli. Che abbia finalmente deciso di smettere di fracassare gli zebedei all’ex, Brad Pitt?

@ @ @ @ @

L’esortazione a recarsi a defecare sulla urtica dioica va a

S. Giuseppa, 60enne calabrese in vacanza a Roma.

Con la seguente motivazione:

Tenta di riscuotere 500mila €uro con un “Gratta e vinci” falso.

Adesso, rischia un’accusa di tentata truffa ai danni dello Stato.

@ @ @ @ @

Il Cetriolo Plumbeo Honoris Causa va a

B.R., 55 anni, intestatario di una partita Iva come panettiere.

Con la seguente motivazione:

Dopo aver svolto i mestieri quali carrozziere, commerciante di sementi, ristoratore, antiquario, esercitava abusivamente la professione di dentista a Pace del Mela (Me). Denunciato per esercizio abusivo della professione medica. E anche sanzionato per il mancato rispetto dei protocolli di contenimento della diffusione del virus Covid.

@ @ @ @ @

Il premio pane e volpe va a

Talley Alexis, signora della Florida.

Con la seguente motivazione:

È stata svegliata dalla sua ragazza, che nel sonno parlava di una sua ex, e l’ha presa a pugni in faccia. È stata arrestata, col divieto di avvicinare nuovamente la vittima.

@ @ @ @ @

Il premio “ma ci faccia il piacere” va a

Houtz Jordan, ragazza dell’Arizona.

Con la seguente motivazione:

Si è sottoposta a un intervento chirurgico - irreversibile - per appuntire le orecchie, renderle simili a quelle da elfo. Ovviamente è stata subito seguita da molti imitatori.

SE IL MONDO GIRASSE COME IL CALCIO? LA PALLA E’ ROTONDA, IL PIANETA TERRA ANCHE


Non c’è dubbio che l’Azienda Calcio funzioni benissimo, non a caso è la terza “industria” del Paese per fatturato.


Proviamo a immaginare come sarebbe condizionata la vita di tutti i giorni se vi applicassimo gli stessi criteri.


Nelle fabbriche e nelle manifatture potrebbero lavorare operai specializzati seguiti da un procuratore il quale potrebbe cedere il loro contratto per milioni di Euro ad altre ditte. Oppure potrebbe dare in prestito il lavoratore per una stagione.


Addirittura si potrebbero contrattare due tecnici di laboratorio in cambio di un analista informatico più conguaglio in X milioni di Euro.


Questo sarebbe uno scenario possibile in un mondo che gira come il popolare sport.


La colpa nel caso di insuccessi, a differenza di come accade ora, sarebbe del dirigente e dell’assistente, non del singolo lavoratore.


Passare al semaforo con la luce gialla accesa comporterebbe un cartellino giallo da parte del vigile urbano, mentre a passare col rosso non si potrebbe evitare il temutissimo cartellino rosso; in tal caso l’automobilista dovrà tornare a casa e non potrà più guidare sino alla successiva giornata (salterà un turno di guida).


Naturalmente cambierebbe anche la televisione. La Domenica Sportiva diventerebbe La Settimana Lavorativa e alla moviola si potrebbero visionare la riparazione di una lavatrice, piuttosto che la realizzazione di un muro in mattoni a vista. Si aprirebbero dibattiti con commentatori, ex operai specializzati, passati al piccolo schermo. Esattamente come ora accade per il calcio.


Infine immaginiamo le diverse aziende, dai metalmeccanici agli uffici direzionali, con gli sponsor sulle tute blu e sui doppiopetto, dove invece del brand, si trovino il logo del Barcellona o del Liverpool, perché a questo punto sarebbero le squadre di calcio ad aver bisogno di visibilità e di pubblicità.

.

Freddy Marchiori & Paul Rice – ACC (GIUGNO 2017)

.

.

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.

L'INARRIVABILE NONNO ABEFFARDO

.

Hanno riasfaltato un pezzo di strada tra il mio paese e il paesone vicino, e hanno rifatto le strisce bianche. A zig-zag. Dico sempre che non so fare nulla, ma sarei in grado di farle più dritte, e anche la sera dopo aver ingurgitato un pintone di barbera.

£ £ £ £ £

Ci dicono che il calciatore di palloni Raheem Sterling, nero di origini giamaicane, ha sul polpaccio destro il tatuaggio di un mitra perché quando aveva due anni papà è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco. Quindi, il tatuaggio sarebbe un simbolo della sua repulsione per le armi. Un po’ come se io mi facessi tatuare Stalin sulla fronte.

£ £ £ £ £

Il governo partorisce l’agevolazione per chi ha più di 65 anni: taxi a metà prezzo, con rimborsi fino a 20 €uro. Nel mio paesino di campagna non ho mai visto un taxi.

£ £ £ £ £

I ricercatori del Women’s Hospital sostengono che fare colazione col cioccolato aiuta a bruciare più grassi e abbatte i livelli di zucchero nel sangue durante il giorno. Io evito accuratamente il cioccolato, ed ho finalmente capito perché ho la pancetta.

£ £ £ £ £

Prima Biella informa della fuga di una tartaruga gigante tropicale da Candelo. Diramato un avviso di ricerche. Avvistata in tutta Italia, ma ci sarebbero dei dubbi.

.

Nonno Abeffardo

LA VITA È MERAVIGLIOSA?

Quando la nonna era bambina (una montagna di anni fa, direbbe suo nipote) internet non c'era. Per le ricerche scolastiche esistevano soltanto le biblioteche, che avevano un non so che di austero e ostile. Luoghi silenziosi per definizione, dove se bisbigliavi una parola di troppo o se ti sfuggiva un paio di sonori starnuti la bibliotecaria ti fulminava con un'occhiata, o ti intimava il silenzio con imperiosi 'Ssst'.

Le bibliotecarie erano tutte anziane (nella percezione temporale dei bambini anziano significa che ha superato i quarant'anni) e severe. La nonna pensava che le selezionassero attraverso un esame specifico, in cui dovevano dimostrare amore per i cataloghi, odio per i bambini, e totale incapacità di sorridere. La maggior parte era priva di senso dell'umorismo, o se l'era fatto asportare con un'operazione. E a proposito di starnuti, rammento a chi non la conosce che la nonna era una bambina allergica, e che le biblioteche sono luoghi polverosi...

Per evitare questo disagio, ogni volta che doveva andare in biblioteca supplicava la mamma di accompagnarla. Morale della favola, mamma ne parlò con papà, e insieme decisero di acquistare una di quelle enciclopedie illustrate per ragazzi, molto in auge all'epoca, e molto costose. Infatti la pagarono a rate, e la sistemarono in bella vista nella triste libreria svedese del soggiorno. Cavolo, non avevano ancora il televisore e l'automobile, ma avevano l'enciclopedia!

Comunque la nonna se la ricorda bene; aveva un titolo accattivante e decisamente ottimista: Vita Meravigliosa. Dodici volumi con tante illustrazioni a colori, su argomenti che spaziavano dalla storia, alle scienze, alla medicina.

Ogni volta che ne sfogliava le pagine per cercare informazioni utili alla sua ricerca, si lasciava immancabilmente catturare da qualcos'altro, che la incuriosiva più dell'organizzazione dei formicai, o della vita di quel Napoleone tanto amato dalla maestra.

Non so se avesse una sorta di radar per l'horror, ma finiva sempre con l'incappare in argomenti spaventosi, riguardanti gli aspetti più raccapriccianti della vita, che, purtroppo, non è sempre meravigliosa. Si ricorda ancora qualche illustrazione che l'aveva impressionata: le orche che attaccano una balena per mangiarle la lingua, l'icneumone (una specie di vespa) che inserisce nel nido bruchi vivi, ma paralizzati dal veleno, affinché le sue larve possano nutrirsi di carne fresca, i salmoni, costretti a risalire il corso di fiumi e torrenti, dove muoiono a centinaia trascinati dalla corrente, o divorati dagli orsi. E gli esseri umani non se la passavano meglio se Giovanna D'Arco fu costretta ad arrostire sul rogo, e se il povero Attilio Regolo fu rinchiuso in una botte irta di chiodi, e fatto rotolare lungo un pendio. La nonna bambina guardava queste illustrazioni con angoscia, chiedendosi perché i salmoni non se ne stessero placidi nel mare, e Giovanna d'Arco tranquilla a casa sua; poi richiudeva il volume, lo riponeva con cura sullo scaffale, e correva a giocare senza pensarci più.

Purtroppo però queste immagini prendevano vita (non meravigliosa) di notte in certi sogni, dai quali si svegliava urlando, tutta sudata, con l'orrenda consapevolezza che non si trattava soltanto di incubi, ma della vita reale; vita che, a suo modesto giudizio, non aveva nulla di meraviglioso.

Sua sorella, che dormiva nel letto accanto al suo, probabilmente era piuttosto... infastidita, per usare una parola garbata, da quei risvegli notturni, che era costretta a condividere. E forse, dice la nonna, i suoi genitori si erano anche pentiti dell'acquisto. Comprando l'enciclopedia, non avevano previsto che la loro figlioletta curiosa e ipersensibile potesse trasformarsi di notte in una tale rompiballe. Non avevano certo immaginato che la tranquilla scolaretta avrebbe svegliato tutti con le sue urla, i suoi pianti, accompagnati da confusi discorsi di orche e salmoni, e personaggi morti da secoli, e che si sarebbe riaddormentata solo nel lettone, tra le braccia rassicuranti della mamma.

Con buona pace del papà, che finiva sempre esiliato su uno scomodissimo divano.

Insomma, la vita era davvero meravigliosa per tutta la famiglia.

.

Stefania Marello - ACC

.

Biblioteca d'altri tempi


.

Anche questo film, che sembrava affermare quanto suggerito dall'enciclopedia, non era molto convincente

LE PERLE DEI PIRLA

.

Temono la quarta ondata. Ma non eravamo alla terza due ondate fa?

John Stravolto

.

Finché c'è virus c'è Speranza.

Martin Scortese

.

Il Panda non è più in via di estinzione! Le Panda anni 80/90 invece si.

Chaltron Teston

.

Perché ci sono tante Sante Vergini e pochi Santi Vergini?

Freddy Marchiori

.

"L'amministratore è un ladro" (vecchia frase fatta). Gli amministratori dei gruppi Facebook, cosa rubano? I Giga? I dati?

Pierino di Montanaro

.

In quindici anni non abbiamo capito cosa disse Materazzi a Zidane, e pretendiamo di risolvere tutti i problemi subito?

Bepi Ciopadepan

.

Donne e motori, gioie e dolori. Ma anche telefoni e smart tivù, non scherzano più!

Tony Luganega

.

Regalatemi 100 euro risparmiandone ben 19! Avrei potuto chiedervene 119, ma solo per oggi i miei oboli sono in offerta.

Gary Buja

.

Non credere mai alle previsioni del tempo, ma soprattutto non credere in te stesso.

.

Al Damerini

In vita mia ho solo conosciuto ragazze forti di spirito: hanno tutte resistito al mio fascino.

.

Paul Rice

Si è rifatta il seno al laboratorio medico del centro commerciale. Con l'offerta 3x2 le hanno impiantato tre tette.

Freddy Marchiori

.

Per i vaccinati con Astra Zeneca niente concerto di Bruce Springsteen. Sapete che vaccino bisogna fare per andare a vedere Vasco?

John Stravolto

.

Il Nucleo Tutela Privacy scopre i Green Pass falsi. Ma per questione di privacy può controllarne l'autenticità?

Gary Buja

.

Da bimbo ero campione di Allegro Chirurgo e affonda la Flotta. Sono indeciso se candidarmi a Ministro della Sanità o alla Difesa.

Pierino di Montanaro

.

Che fine hanno fatto gli agenti 001, 002, 003, 004, 005 e 006?

Al Damerini

.

Ho incontrato una dozzina di medici. Tutti mi hanno chiesto se bevo o fumo, nessuno se mi drogo... Inizio a pensare che non faccia poi così male...

Gary Buja

.

Le buche nelle strade sono utili: "Troviamoci al bar alla dodicesima buca". È più comodo, no?

Paul Rice

GLI SCALTRI REBUSCEMI DI PICK ASSO

REBUS (8)

Continua...

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |