Stacks Image 2

Umorismo di sostegno

PUBBLICAZIONE UMORISTICA FONDATA DALL'ACCADEMIA DEI CINQUE CEREALI IL 2 GIUGNO 2016

ANNO IX d.F. - IDEATO, SCRITTO, IMPAGINATO, POSTATO E LETTO DAGLI AUTORI E DA SEMPRE DEDICATO A FRANCO CANNAVÒ

Fondatore e macchinista: Paolo Marchiori.
Vicedirettori postali (addetti ai post): Stefania Marello, Christina Fasso, Italo Lovrecich, GioZ, il Pensologo Livio Cepollina.

ARTI

TROVA PORTAFOGLI CON 900 EURO E SI TIENE I SOLDI

.

Dopo tanti finti perbenisti un autentico furbetto

.

Torino. Stava facendo jogging al Parco della Pellerina quando, sul prato, ha rinvenuto un portafogli dal quale sporgevano una serie di banconote.


915 (dicasi novecentoquindici) euro in contanti, in biglietti non contrassegnati, tutti con numeri di serie differenti fra di loro.


A fare l’inconsueto ritrovamento un giovane sessantaduenne che vive in un attico poco distante. Fortunatamente, grazie ai documenti ivi contenuti, ha contattato il legittimo proprietario, certamente colpito da tanta onestà.


Si trattava della pensione della nonna, molto malata, appena ritirata dall’ufficio postale del quartiere.


Il ritrovatore, uno stimato professionista, ha riconsegnato il tutto, ad eccezione del denaro perché, a suo dire, non voleva fare la figura del finto perbenista. I soldi, sono soldi, ha esclamato.


Se il destino glieli aveva fatti trovare, significava che vi era dietro un disegno preciso della Provvidenza.


Inoltre incombeva la necessità di fare un bel regalo di Natale alla giovane e avvenente segretaria.


Purtroppo al malcapitato legittimo proprietario non è rimasto che accontentarsi dei documenti e del portafogli vuoto, con l’amaro in bocca per non potersi spendere la pensione della nonna alla sala slot sotto casa come usava fare ogni prima settimana del mese.


Non solo, l’astuto professionista, approfittando della sua esperienza, citando leggi, articoli e commi è riuscito anche a farsi consegnare una ricompensa di quasi cento Euro per il ritrovamento.


Il poveretto da noi intervistato ha dichiarato: per recuperare i cento euro della mancia, come minimo, dovrò investire le prossime quattro pensioni della nonna!

.

Paul Rice - ACC (DICEMBRE 2016)

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.


Ogni smarrito è perso

LA MOSCA COCCHIERA IN PILLOLE


IN PILLOLE

.

Trovate microplastiche nei testicoli di uomini e cani, sollevando preoccupazioni sui potenziali effetti per salute e riproduzione. Uno studio dell’Università del New Mexico, pubblicato sulla rivista Toxicological Sciences, guidato da Xiaozhong Yu, professore presso l’UNM College of Nursing, ha trovato 12 tipi di microplastiche. Nei cani la concentrazione è 122,63 microgrammi a grammo di tessuto, nell’uomo 329,44, quasi tre volte in più. Uno studio italiano dice che placche aterosclerotiche inquinate dai frammenti sono collegate all’aumento del rischio di infarti e di ictus. Il Professore Chiarissimo Sun Nen Bun, Dipartimento Torrazzese dell’Università di Pensologia di Torino: “E cercare microplastiche nei cervelli di certi ricercatori?”.

$ $ $ $ $

Guardare lo sport in TV può aumentare il benessere e il coinvolgimento emotivo. Gli spettatori tendono a identificarsi con le loro squadre o atleti preferiti, vivendo emozioni intense durante le partite. Questo coinvolgimento emotivo può servire come valvola di sfogo per lo stress quotidiano, permettendo di distrarsi dai problemi e di rilassarsi. Le emozioni positive della vittoria migliorano l’umore, e aumentano il rilascio di endorfine, contribuendo alla sensazione di benessere. Gli sport in TV possono essere fonte di ispirazione e di apprendimento, motivando a migliorare la forma fisica e adottare stili di vita più sani. Osservare strategie e tattiche usate nelle gare può stimolare il pensiero critico e migliorare le capacità decisionali, e pertanto contribuire allo sviluppo personale e alla crescita individuale. La determinazione vista può ispirare a perseguire i propri obiettivi con risolutezza. Ed analizzare le dinamiche di gioco, prevedere le mosse degli atleti e comprendere le strategie può stimolare il cervello a beneficio specialmente degli anziani. Lo sport in TV migliora l’umore e diventa componente importante per una vita equilibrata e soddisfacente. Il Professore Chiarissimo Sun Nen Bun, Dipartimento Torrazzese dell’Università di Pensologia di Torino: “All’amico Chievolti bastano le gare del Motomondiale”.

$ $ $ $ $

Chi assume il Viagra ha meno probabilità di sviluppare l’Alzheimer. Il possibile collegamento fra pillola blu contro la disfunzione erettile, l’ipertensione polmonare, e le demenze era già emerso. Una ulteriore ricerca cita le percentuali. Negli uomini in cura con il Sildenafil, la probabilità di diagnosi di Alzheimer diminuisce del 18%. Gli autori dello studio pubblicato su Neurology precisano: “La ricerca non dimostra che i farmaci per la disfunzione erettile riducono il rischio di malattia di Alzheimer, ma indica solo un’associazione fra l’assunzione e minori pericoli di esserne colpiti”. Ma per arrivare a questa conclusione, i ricercatori dell’University College di Londra hanno arruolato 269.725 uomini con un’età media di 59 anni e una diagnosi recente di disfunzione erettile. I partecipanti sono stati seguiti 5 anni. Confrontando il 55% dei pazienti a cui sono stati prescritti farmaci contro la disfunzione erettile, rispetto al 45% che non li hanno usati, è emerso che nel primo gruppo i casi di demenza erano inferiori: 749 contro 1119. Insomma: con il Viagra si sta molto più in salute. Il Professore Chiarissimo Sun Nen Bun, Dipartimento Torrazzese dell’Università di Pensologia di Torino: “Mai usato. Significa che sono un idiota, a mia insaputa?”.

LE GRANDI SFIDE LETTERARIE DELLA STAMPELLA

.

L’ultima Cassazionata. La Suprema Corte di Cassazione ha decretato che non è più necessario usare l’etilometro per stabilire se sei ubriaco. Se agli agenti sembri ubriaco, se sembra loro di sentire odore di alcol, se giudicano che hai poca destrezza nel guidare, se ritengono che sia incapace a rispondere alle domande, sei ubriaco. Nota: “anche se solo riferite, sono una motivazione valida”. E chissà cosa significa.

Il vecchio tarlo

* * * * *

Gli incassi delle multe nel 2023 nei maggiori Comuni italiani sono aumentati del 6,9%. Evidentemente, contemporaneamente, aumenta del 6,9% la nostra sicurezza.

Carlo Chievolti

* * * * *

Nella scala internazionale dei valori delle notizie (censura), in quale ordine metti parole e promesse elettorali, previsioni meteo, astrologia? Via al cronometro online.

Il vecchio tarlo

* * * * *

In Italia si vendono più Ferrari che 500 elettriche. Si sa che gli italiani sono ricchi.

Carlo Chievolti

* * * * *

Il famigerato Bonus 110% è stato ridotto al 50 tempo fa, e recentemente al 30%. Tra poco le ristrutturazioni nelle case saranno autorizzate dopo pagamento di tasse.

Il vecchio tarlo

* * * * *

Buon compleanno a Paperino, che ha compiuto 90 anni, anche se un po’ sfigati.

Carlo Chievolti

L'INARRIVABILE NONNO ABEFFARDO



.

Il dipinto “Covone a Giverny”, di Claude Monet, è stato venduto all’asta a New York a 35 milioni di dollari. Sono gnurante, non lo avrei accettato gnanca in regalo.

£ £ £ £ £

Si comincia a capire che il Bonus 110% costerà lacrime e sangue, ai conti della disgraziata Italia, contrariamente a eminenti studi di esperti di alcuni anni fa. Anni fa, quando noi pensionati alla bocciofila di Brevigliasco lo avevamo già ben capito.

£ £ £ £ £

Si progetta il ticket d’ingresso anche per le Dolomiti. Il più alto grado di civiltà si raggiungerà solo quando si pagherà il biglietto anche per entrare a Brevigliasco.

£ £ £ £ £

Il prezzo della carta igienica è aumentato del 50% in tre anni. Ci contenderemo i quotidiani del bar del giorno prima, da ritagliare di 7,5x11 centimetri, come i nonni?

£ £ £ £ £

Nel mondo ci sono tutti i tipi di cosiddette mafie. A Brevigliasco ora ce n’è una, che pretende di pascolare greggi sui prati altrui. Sembra poco pericolosa, tuttavia…


.

Nonno Abeffardo

ATTO INTIMIDATORIO A NONNO ABEFFARDO


Brevigliasco. Come ogni mattina Nonno Abeffardo è uscito di buonora per recarsi al bar quando, dopo esservi inciampato, ha notato una cassetta posta davanti all’ingresso pedonale della propria abitazione.


Nonno Abeffardo, dando prova di innata perspicacia, si è subito accorto che si trattava di una cassetta di acqua minerale.


Prima di quel momento non aveva mai ricevuto minacce o intimidazioni, né richieste di denaro, ma questo gesto non lasciava spazio a interpretazioni. Lasciare bottiglie d’acqua, ancorché vuote, davanti a casa, era un chiaro messaggio minatorio.


Nonno Abeffardo, ripresosi dallo shock iniziale, ha richiesto l’immediato intervento della piola locale “Bevigliasco” e della cantina sociale “Brevi-fiasco”.


In pochi minuti sono intervenuti recapitando sul posto dodici bottiglie di Bonarda e una damigiana di Barbera, mettendo in sicurezza l’area oggetto di attentato.


L’allarme è rientrato in tarda mattinata e le indagini sono state affidate al RAS (Reparto Alcolizzati Speciali), distaccamento locale della Pulizia Scientifica.

.

Paul Rice - ACC

Reperto n° 41/bis (per gentile concessione del RAS).

COSTRUITO IL GRATTACIELO PIÙ BASSO DEL MONDO: HA UN SOLO PIANO


A Fandonia Valdastico, nell’alto vicentino, hanno da poco ultimato i lavori per la costruzione del grattacielo più basso del mondo.


Con il suo piano terreno sfiora i 340 centimetri e, di diritto, entra nel Guinness dei Primati per essere il più basso edificio della categoria mai costruito.


Nel palazzo trovano alloggiamento un alloggio e un loggione adibito a vani tecnici (essenziali per garantire i servizi ai piani nei grattacieli).


Inoltre è stato installato un ascensore fisso, avendo un solo piano non deve né salire, né scendere, e l’apposita scala di emergenza a un gradino, sul retro dell’edificio.

.

Paul Rice – ACC

Il progetto iniziale prevedeva un grattacielo di sessanta piani,

poi ridotti a uno per non togliere la visuale alla villetta adiacente.

(foto di repertorio)

STARE NUDI RIDUCE LO STRESS?

.

Leggo su una importante rivista che durante le vacanze di Natale siamo tutti molto stressati. Non si fa fatica a crederlo, è un periodo in cui si devono continuamente prendere delle decisioni di importanza fondamentale: panettone o pandoro, cappone o faraona, come mi vesto a Capodanno, invito o no mia suocera, che regalo compro a mio zio, a mia madre, a mia sorella...


Siamo così stressati che smettiamo di fare sesso.


Ma l'articolo suddetto riporta la soluzione: Natasha Turner, dottoressa in naturopatia, è convinta che stare nudi elimini lo stress, e consiglia, per tutto il periodo delle feste, di restare nudi il più possibile.


Dunque cucinare nudi, preparare l'albero nudi (occhio al rametto di pungitopo che potrebbe pungere qualche altro topo...), e sempre da nudi tagliare il panettone (con estrema attenzione), impacchettare i regali, allestire il presepe eccetera.


Nonna Abeffarda è scettica: dice che il suo cane se ne va in giro quasi sempre nudo eppure... non solo non fa sesso da una vita, ma è anche piuttosto stressato.

.

Marella Stefanio (DICEMBRE 2016)

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.


Cane nudo, visibilmente stressato

2 GIUGNO 2024! Oggi LA STAMPELLA compie OTTO anni

1/2/3/5/6/8/10/14/15/17/23/24/25 giugno

.

1° giugno

Giornata mondiale del dubbio.

Sono perplesso: a cosa servirebbe?

.

2 giugno

Giornata internazionale delle lavoratrici del sesso.

Giusto festeggiare, visto in quale direzione va il mondo.

.

3 giugno

Giornata in bicicletta.

Ti è piaciuta? E adesso pedala.

.

5 giugno

Giornata mondiale contro lo specismo.

Che è la superiorità degli umani verso gli animali.

Obiettivamente, conosco gente che vale meno.

.

6 giugno

Giornata internazionale dei consulenti.

Quelli pagati come esperti, ma non competenti?

.

8 giugno

Giornata mondiale della casalinga.

Per equità, festeggiamo anche il casalingo?

.

10 giugno

Giornata mondiale dell’artigianato.

Festeggiamolo, prima che svanisca nel nulla.

.

14 giugno

Giornata mondiale del lavoro a maglia.

Un romantico e anacronistico ricordo del passato.

.

15 giugno

Giornata mondiale

di sensibilizzazione contro gli abusi sugli anziani.

Il primo abuso è della natura, contro la sessualità.

.

17 giugno

Giornata mondiale del coccodrillo.

Sponsorizzata da un noto marchio di magliette?

.

23 giugno: 

Giornata di riabilitazione della svastica.

Eh?

.

24 giugno

Giornata mondiale degli UFO.

Sono già tra noi. Altrimenti non si spiega.

.

25 giugno

Giornata mondiale della corrida.

Anche no, grazie.

.

Suntant Kathiw

LA STAMPELLA PRESENTA

.

Il prezzo del rame tocca il massimo storico. Immagino anche quello di “seconda mano” ottenuto dalla libera imprenditoria che lo sottrae ai legittimi proprietari. E si verificherà nuovamente la sparizione dei cavi di alimentazione Supercharger Tesla?

§ § § § §

È morto a due mesi dall’intervento il primo uomo sottoposto al trapianto del rene da un maiale geneticamente modificato. I chirurghi avevano affermato che l’organo trapiantato a Richard “Rick” Slayman sarebbe durato almeno due anni. Erano illusi.

§ § § § §

Titolo di giornale: “SCOMPARE NEL NULLA A 14 ANNI”. Si potrebbe forse scomparire in altri modi? I titolisti sono e resteranno sempre una vil razza dannata.

.

Suntant Kathiw

IL PROFESSOR MIGLIO E I SUOI

.

Il Vaffa della settimana va a

Anonimo collezionista di Taiwan.

Con la seguente motivazione:

Ha comprato una carpa Koi, rossa e bianca, di razza Kohaku, da 101 centimetri. L’ha pagata 203 milioni di yen, pari a 1,6 milioni di €uro. Meglio non commentare.

@ @ @ @ @

L’esortazione a recarsi a defecare sulla urtica dioica va a

Venditti Antonello, cantautore.

Con la seguente motivazione:

In un incontro al Ministero della Cultura, ha proposto di inserire la musica pop nella Costituzione. Con l’aggravante: “Diamo dignità a De Andrè e Geolier”. A Geolier?

@ @ @ @ @

Il premio pane e volpe va a

Anonimo romeno di 53 anni, (ex) residente a Canicattì.

Con la seguente motivazione:

Sottoposto alla ossigenoterapia, si è acceso una sigaretta,

provocando un’esplosione e un incendio. Riposa in pace.

@ @ @ @ @

Il premio “ma ci faccia il piacere” va a

Madia Marianna (PD) e Lavinia Mennuni (FdI), deputatesse italiane.

Con la seguente motivazione:

Hanno presentato una proposta di legge per regolare l’accesso dei minori ai social.

Il testo introduce il divieto all’accesso a chi ha meno di 16 anni. Povere (censura).

@ @ @ @ @

Il premio vauro ridens va a

Casalino Rocco, ex “Grande Fratello”, portavoce e portaborse di Conte Giuseppi.

Con la seguente motivazione:

Ha pagato 41mila €uro di ristrutturazione per la sua nuova casa a Roma. A vuoto: il lavoro non è stato fatto. Come potrebbe capitare a qualunque italiano semplice.

LE GRANDI SFIDE LETTERARIE DELLA STAMPELLA

.

Il Ministero della Difesa russo ha annunciato con soddisfazione la distruzione di un obice Oto Melara M56 da 105mm, fornito dall’Italia all’Ucraina: da inizio guerra è il primo. Il progetto è anni ’50 del secolo scorso. Ci facciamo sempre riconoscere.

Il vecchio tarlo

* * * * *

A 50 anni dallo sbarco sulla Luna, si apprende che gli astronauti vi hanno lasciato 96 sacchetti di rifiuti organici umani: feci, urine e vomito. Gli scienziati li vogliono recuperare, con il nobile scopo scientifico di scoprire se vi è ancora “vita batterica”. La devo smettere, di indignarmi per i merenderos che seminano monnezza al parco.

Carlo Chievolti

* * * * *

Il Papa si scusa per aver parlato di frociaggine e aver chiesto di evitare i gay nei seminari. Così decade il dogma millenario dell’infallibilità del Papa. Ne terrò conto.

Il vecchio tarlo

* * * * *

Dopo due anni di siccità ora l’agricoltura ha il problema di eccesso di acqua. Non siamo mai contenti. Soprattutto i profeti della “desertificazione causata dall’uomo”.

Carlo Chievolti

* * * * *

Il Papa rilancia: “Il chiacchiericcio è una roba da donne. Noi abbiamo i pantaloni, dobbiamo dire le cose”. Per la precisione, forse ha i pantaloni, sotto la lunga gonna.

Il vecchio tarlo

* * * * *

L’intelligence italiana cerca agenti. Il Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica vuole uomini e donne con le competenze in IA, cybersicurezza e armamenti, esperti di profilazione, e agenti da destinare alla fotointerpretazione di immagini satellitari. Ma, il tempo per rispondere all’avviso è scaduto il 30 maggio. Meglio: hai evitato un cortese rifiuto. Oppure, un probabile inelegante disinteresse.

Carlo Chievolti

BACCO, TABACCO E VENERE…

.


Tabacco da pipa - Lato A

.

Tabacco da pipa - Lato B

.

Il fumo uccide, ma viene venduto liberamente, insieme al numero verde per smettere di fumare.

Ma se coltivi una piantina di cannabis sul tuo balcone puoi essere arrestato.

Non basterebbe l'obbligo di piantare nel vaso un cartello di avviso?

.

.

Stefania Marello (DICEMBRE 2016)

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.

DIALOGO FRA ACCADEMICI


- Avete fatto caso che l'autopsia è l'unica cosa "auto" che viene fatta da altri?


- In effetti l'autodichiarazione, l'autocertificazione, l'autodenuncia, l'autolavaggio, l'autostrada… Sono tutte cose "auto".


- Parlando di autopsie, il morto non sa mai di che cosa è morto. Non sa niente di niente, essendo morto.

  Sapere, conoscere, pensare, capire ecc. sono tutte attività riservate ai vivi.


 - Ma se fai un frontale sai prima di cosa muori.


- Prima di morire si, ma non fai in tempo a dirlo al patologo.


- Anche l'annegato sa di cosa è morto?


- Si, ma l'ha negato.


- L'annegato non parla perché ... Acqua in bocca

.

ACC



DECINE DI LOCALI IN CRISI PER LA SCOMPARSA DI GEORGE MICHAEL

.

Gestori cinesi proponevano il Capodanno con l'artista.

Gli esperti sospettano si trattasse di sosia dell'artista.

.

A poche ore dal conto alla rovescia c’è la corsa per accaparrarsi l’artista di punta che allieterà il Capodanno a centinaia di fortunati.


Almeno una dozzina di locali (120 secondo la questura) avevano in cartello l’esibizione di George Michael in carne ed ossa per questa sera.


Avere un artista top nel proprio locale può far triplicare il costo del Cenone che, da normale listino a 12,90, può arrivare a sfiorare i 40 euro a testa.


Purtroppo la prematura e improvvisa scomparsa del cantante ha costretto i locali a contattare i management degli artisti per salvare la serata. Alcuni locali sono riusciti ad accaparrarsi Vasco e il Liga, c’è chi addirittura avrà i Rolling Stones al gran completo.


Incredibile ma vero in un locale del trevigiano e in un fast food orientale del salernitano, in contemporanea, si esibiranno nientemeno che i Pink Floyd.


Purtroppo il sospetto che si tratti di banali e volgari sosia è oggettivamente fondato, non rimane che mettere mano al portafogli, recarsi al cenone e verificare di persona.


A tal proposito, per il momento, è stata sporta una denuncia da parte del noto locale verolenghese “Xe sTai Chi Mang Ham” che tre giorni fa ha sborsato un sostanzioso anticipo per avere nientemeno che Michael Jackson scoprendo subito dopo che anche lui è già deceduto da tempo.


Naturalmente si sono perse le tracce dell’impresario artistico e del denaro. Questo triste episodio è la dimostrazione che i cinesi leggono poco i giornali e non guardano la TV.


Il proprietario del locale Min Cul Han, ancora sotto shock, ha commentato: "Chi lo avlebbe detto, pensavo fosse ancola vivo, continuano a uscile suoi CD e DVD".

.

Freddy Marchiori & Paul Rice (DICEMBRE 2016)

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.



ARTISTA DI FAMA CONDOMINIALE MIRACOLATA A LOURDES


Quando si è recata in pellegrinaggio presso il santuario ubicato ai piedi dei Pirenei, confidava in un banale e semplice miracolo di carattere squisitamente commerciale.


Si sarebbe accontentata di piazzare a un gallerista la sua ultima opera "La figlia di Beatrice".

Immaginate la sorpresa all'uscita dalla grotta, quando si è resa conto che il suo dipinto era stato trasformato in una ben più importante e imponente opera d'arte di valore inestimabile.


La nostra artista all'uscita dal luogo sacro dopo aver ottenuto un top-miracolo.


Ora che di Mona Lisa originali ne esistono due, secondo gli esperti, il loro valore è attestato intorno a euro: inestimabile diviso due.

.

Al Damerini & Dalì Aquì - ACC

PADRE NOSTRO 2.0


Presso una parrocchia di Biella il sacerdote ha fatto installare un Bancomat per agevolare i fedeli nel dispensare i propri oboli.

Si tratta di una scelta quasi obbligata, considerato che si va verso la smaterializzazione del denaro e che è sempre più difficile disporre di spiccioli per piccole transazioni, come possono essere le offerte alla Chiesa.

Secondo alcune indiscrezioni pare che il parroco abbia concordato con la banca condizioni agevolate rispetto a quelle imposte ai commerciati: le commissioni per il servizio dovrebbero essere pari all'otto per mille.

Secondo l'Accademia dei Cinque Cereali, aggiornando usi e costumi, dovrebbero essere aggiornate anche le preghiere, dal momento che, cambiando i tempi, tutto si evolve naturalmente.

Qui di seguito riportiamo il Padre Nostro rinnovato che potrebbe a breve essere adottato dalla Santa Sede come versione ufficiale.



Il Bancomat installato in chiesa

.


.

Il classico cestino in vimini che accoglie i fedeli all'uscita dalla messa 

presto sarà sostituito da un dispositivo POS portatile.

LA FISSA DEL TELEFONO FISSO

.

Con la crescita dei dispositivi e dei servizi di telefonia mobile, la telefonia fissa è in declino. Secondo un'analisi recente, oggi possiede un telefono fisso il 64,2% della popolazione italiana, contro il 95% di vent'anni fa.


Se il trend, com'è probabile, non si inverte, ad usare il fisso resterà uno zoccolo duro, composto prevalentemente di anziani che non si fidano (e non si rassegnano) all'uso del cellulare, pur rimettendoci dei soldi. Infatti il fisso è diventato il telefono dei fessi, cioè di coloro che accettano di pagare bollette cariche di costi fissi. Costi che però di fisso hanno ben poco, poiché aumentano di continuo.


Del resto, diciamoci la verità, oltre una certa età il cellulare serve a poco: sovente gli anziani dimenticano di metterlo in carica, quando escono dimenticano di portarlo con sé, in casa non lo sentono perché hanno fatto i ganzi mettendo la suoneria del cane che abbaia e pensano che ci sia davvero un cane sul pianerottolo. E anche cambiando suoneria le cose non migliorano: lo sentono suonare, ma non ricordano dove l'hanno messo, e corrono per tutte le stanze prima di trovarlo. Quando lo trovano è troppo tardi per rispondere. Potrebbero richiamare, voi dite. No, perché hanno pure dimenticato di fare la ricarica della scheda e non hanno più credito.


Da quando si sono diffusi i cordless anche il telefono fisso è meno fisso di una volta. I cordless (letteralmente senza corda) sono dei cosi molto simili ai telecomandi TV. Così simili che capita di sbagliarsi: indispettito per non riuscire a cambiare canale l'anziano insiste, prova con tutti i tasti, finché una voce esplode in un "PRONTO!" spaventandolo a morte.


Con il cordless si può telefonare camminando per tutta casa, per fare del moto o semplicemente per trovare una postazione più comoda e con maggiore privacy. Si può persino parlare dal balcone (e tuttavia non è raccomandato farlo durante un temporale).


Anche i fissati del fisso possono finalmente chiacchierare seduti sul water, ma non possono, ahimè, scattarsi dei selfie. E forse questo è un bene: gli anziani, se non altro, sono ancora dotati di un sano e normale senso del pudore.

.

Stephanie Hop-là (NOVEMBRE 2016)

LA RISTAMPELLATA: questo articolo è stato scritto tra il 2016 e il 2018 e viene qui riproposto a grande richiesta.



Continua...

Disclaimer. Questo blog non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog potrebbero essere estrapolati da internet e, pertanto, se non considerate di pubblico dominio, perlomeno accessibili a chiunque. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, siete pregati di comunicarcelo senza esitazioni all’indirizzo e-mail: info @ lastampella.it e saranno immediatamente rimossi.
Gli scritti che contengono riferimenti a persone realmente esistenti hanno il solo scopo (si spera) di far sorridere e sono frutto del vaneggiare degli autori. Se tuttavia qualcuno non gradisse un articolo o una sua parte può chiederne la rimozione all’indirizzo di cui sopra, motivando l’istanza.
Non siamo responsabili dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
| Copyright © 2016 La Stampella | contatti | newsletter | privacy policy | sitemap |